Inaugurazione sezione Lombarda a Villa Torreggiani, (BS)

Mag 23rd, 2021 | di | Categoria: In evidenza, Notizie dalla Fondazione

Il 15 maggio presso la Villa Torreggiani a Tre Ponti, Rezzato (BS) si è tenuta una conferenza stampa dell‘Associazione Nazionale Giuseppe Garibaldi Odv per l’inaugurazione della nuova sezione per la Regione Lombardia presso la villa. Un ringraziamento particolare al prof. Michele Torreggiani, giornalista storico e relatore che ha messo a disposizione la villa per ospitare la nostra associazione. In quell’occasione si è annunciata la nomina del referente per la Regione

Villa Torreggiani

Villa Torreggiani, Treponti a Rezzato (BS)

Lombardia, lo storico Cav Dott Gianluigi Valotti, che ha presentato due libri, Garibaldi a Brescia nel 160o dell’Unità d’Italia e Bergamo 1859 Città Ospedaliera. Il Presidente Francesco Garibaldi-Hibbert, discendente diretto dell‘Eroe dei due Mondi e di Anita Garibaldi ha illustrato la storia e le finalità dell’ANGG. Tra i relatori Davide Iori magistrato e consigliere Odv, Pierluigi Roesler Franz, giornalista e Presidente cronisti romani, Marco Facchetti e Matteo Ghedi responsabili della Rocca D ‘Anfo, inoltre Michele Torreggiani proprietario della prestigiosa e antica cantina vinicola, alla fine della serata ci ha permesso di degustare i meravigliosi vini di sua produzione.

Comitato

Delegazione ANGG a Villa Torreggiani

L ‘evento e ‘ stato moderato da Massimo Tedeschi giornalista storico e da collegamento da remoto il prof. Francesco Perfetti storico e divulgatore di Rai Storia.

Da Roma era presente tra gli ospiti la Vice Presidente e segretario Annamaria Cerro, Ferruccio Policicchio arrivato da Sapri, storico garibaldino.

Si ringrazia l ‘attore Sergio Insonni per averci regalato alcuni brani d’epoca risorgimentale e gli attori in costume d’epoca del gruppo storico Montichiari.

Domenica 16 maggio una delegazione partecipante al convegno ha avuto l‘onore di una visita guidata a Rocca D’Anfo, fortificazione Napoleonico che sovrasta il lago d’Idro e funse da quartiere generale di Garibaldi per l’attacco in Trentino verso Bezzecca e da ospedale militare. Aver visitato la caserma Zanardelli e il Museo che entrambi custodiscono cimeli del risorgimento è stato un ritorno al passato tra ricordi immersi in un incantevole natura.

A questo importante evento articolato nei due giorni seguiranno altre iniziative in tutta Italia dirette a risvegliare l‘attenzione verso il nostro risorgimento, per i suoi ideali e valori ancora attuali.

Garibaldini in costume d’epoca

Leave Comment